Prima categoria

GS Leone – GS Senio 1926: 2-0
GS Leone: Petrini, Gambelli, Casini, Mazzi, Cinci, Marchi, Parigi M., Gradi, Fini, Mainardi, Ferrucci, Parigi S., Fontani.
Dirigente accompagnatore: Lippi
Allenatore: Angiolini
GS Senio 1926
: Angeli, Caoduro, Resti, Fantozzi, Donati, Cardelli L., Zazzeroni, Gennari, Baccani, Stanghellini, Lapisti, Cardelli D., Ferruzzi.
Dirigente accompagnatore: Pagni
Allenatore: Silvestro

Geggiano_Nel sintetico di Geggiano va in scena la sfida tra Gs Leone e Gs Senio. Due compagini ben messe fisicamente che si sono date battaglia restando compatte in difesa e cercando di colpire in alcune occasioni, tra le quali il GS Leone trova il vantaggio nel, primo tempo, con un buon tiro rasoterra dalla distanza di Marchi. A questo punto il GS Senio si spinge inevitabilmente in avanti per provare a pareggiare la partita trovando sempre un’attenta retroguardia avversaria a respingere le iniziative dei giallo blu. Solo nei minuti finali del match il GS Leone, che fin lì non era riuscito a sfruttare alcune ghiotte palle da trasformare in goal, riesce a siglare il goal che chiude i giochi. E’ ancora Marchi che, dopo una ribattuta della barriera su punizione, lascia partire un tiro al fulmicotone che si insacca imparabilmente sotto la traversa.
Resta pertanto a secco il Senio che comunque ha tutte le carte in regola per cominciare a smuovere la classifica, mentre il Leone torna a vincere e riesce a registrare la difesa senza subire goal.
Marcatori: Marchi, Marchi

Campionato eccellenza

Avis Taverne – Alberino 5-4
Avis Taverne Pagni, Scarpelli, Di Renzone, Parasiliti, Cirillo, Grati, Laganà, Carusotto Alberino: Terzuoli, furi, moceri, nencini, morasso g, pucci, tocci, masone

Siena _ Partita combattuta, giocata a viso aperto da entrambe le squadre con tante occasioni da gol con gli attacchi che hanno prevalso nettamente sulle difese. Parte forte l’Avis Taverne che trova subito il vantaggio, ma ad ogni sua rete ne arriva una dell’Alberino che pareggia sempre i conti. Si va avanti così fino al triplice fischio finale con l’Avis vittorioso per 5-4.